AUTOSTIMA: CREDI IN TE STESSO

Aiuto non mi sento capace!!!!!

credi-in-te-stesso-252x300

 

“Volere è potere”, questo è quello che ci sentiamo dire spesso, ma allora perchè pur impegnandosi molto non sempre riusciamo ad ottenere i risultati sperati?

“Perché pur impegnandomi molto non sono soddisfatto del mio lavoro? Perché non riesco a dare gli esami all’università? Perché non riesco a sentirmi adeguato nelle relazioni personali? Perché non ho amici?”

Dietro ad un buon impegno a lavoro, nello studio, nel cercare di piacere agli altri, spesso non corrisponde un buon livello di soddisfazione e appagamento, anzi più ci impegniamo nel raggiungere un obiettivo e più il senso di frustrazione e di tristezza ci pervadono.

Voler raggiungere un obiettivo ma credere di non avere le risorse per poterlo raggiungere genera insoddisfazione.

Ci sentiamo bloccati e frenati, quello che ci blocca è il giudizio negativo di  noi stessi!

Quante volte ci capita di pensare: “non sono capace”, “non sono abbastanza intelligente”, “non sono preparato”,“non piaccio”, “forse non fa per me”.

Queste sono frasi che spesso rivolgiamo a noi stessi, dando un giudizio negativo della nostra identità produciamo un effetto negativo: ci convinciamo di non essere veramente capaci e spesso rinunciamo ai nostri sogni, progetti ed ambizioni.

Le etichette che ci mettiamo, sono pregiudizi, delle barriere che noi stessi ci costruiamo.

Dunque per uscire dalla frustrazione la prima domanda che dobbiamo porci è: Qual è il giudizio negativo che mi sta bloccando?

Identificare le nostre paure ci mette davanti ad una realtà spesso scomoda, ci mette davanti al giudizio che noi abbiamo di noi stessi.

Identificare le nostre esigenze e i nostri obiettivi richiede il coraggio di mettere in atto un cambiamento.

Spesso piuttosto che buttarci in un’avventura che può renderci felici ma che è spaventosamente sconosciuta, il nostro istinto di protezione ci porta a rimanere in situazioni conosciute e familiari anche se ci creano disagio.

 

E’ la paura del cambiamento che impedisce la realizzazione dei propri obiettivi!

 

Per uscire da questo ciclo vizioso è necessario iniziare a capire da cosa ci stiamo proteggendo e iniziare a scoprire il mondo del “possibile”.

 

“Potrei essere capace” apre alla possibilità, alla scoperta di se stessi e delle proprie risorse.

 

Allora perché non provare a cambiare rischiando di essere felici?

 

Intraprendere un percorso di consapevolezza delle proprie risorse, di conoscenza di se stessi, di recupero della propria autostima, è il primo passo verso il cambiamento e ilraggiungimento delle soddisfazioni nellavita.

Informazioni aggiuntive